Concerto

Concerto

testo e regia Francesco Michele Laterza
con Francesco Michele Laterza e Floor Robert
props Regina Del Toro
coproduzione Teatro delle Moire/Danae Festival con il sostegno di IntercettAzioni – Centro di Residenza Artistica della Lombardia (un progetto di Circuito CLAPS e Teatro delle Moire, Industria Scenica, Milano Musica, ZONA K) e di Ass. Punto a Capo Calolziocorte, Lecco.

Concerto è un concerto dell’immaginazione. Uno spettacolo teatrale che sogna di essere una performance musicale. Il lavoro muove da una raccolta di sogni di amiche, amici e parenti, trascritti e trasformati in canzoni e materiali performativi, con l’idea di costruire un coro di forze, voci e immagini al limite del paradosso che dialogano in un assurdo concerto in perpetuo mutamento.
Concerto come esecuzione musicale ma anche come compartecipazione di elementi impiegati in un medesimo scopo: l’inseguimento di una canzone, o forse un’identità, nei sogni e nelle parole delle altre persone.
In scena due performer, come clown venuti da lontano, si cimentano in un compito al di sopra dei loro limiti, tentando di realizzare il loro stesso sogno di essere cantanti per il tempo di uno show.
Diversi sogni individuali come parti di un unico sogno collettivo e una domanda che si insinua: cosa ci assicura che, quando siamo svegli, non stiamo ancora sognando? E che non sia la realtà, e non il sogno, ad essere irreale?

Durata: 50 minuti

Siamo qui