BANDO 2023 – V edizione
CALL PER COMPAGNIE / ARTISTE E ARTISTI

INFORMAZIONI GENERALI

Il FringeMI Festival è una rassegna di spettacolo dal vivo multidisciplinare che si svolge in spazi non teatrali della città di Milano. È strutturato secondo una formula “Fringe”, cioè senza un tema specifico, senza una vera e propria direzione artistica, con varietà di toni, stili e linguaggi, libertà espressiva, uso di spazi non convenzionali e vicinanza con gli spettatori.

FringeMI nasce nel 2019 come NoLo Fringe Festival, organizzato da Bardha Mimòs ETS, il cui direttivo è composto da professionisti dello spettacolo dal vivo e dell’organizzazione eventi. Da Fringe Festival di un solo quartiere (NoLo, area particolarmente attiva e multietnica alla periferia nord-est della città), in pochi anni diventa un festival cittadino, con il coordinamento di Bardha Mimòs e la co-organizzazione di enti e associazioni dei vari quartieri milanesi, e nel 2022 cambia nome in FringeMI.

Il Festival nelle sue quattro edizioni ha coinvolto più di 100 artisti e compagnie, con 300 repliche in più di 50 palchi diversi, un pubblico totale di quasi 15.000 persone e attenzione crescente di stampa, operatori e istituzioni, diventando una delle più importanti rassegne milanesi di teatro indipendente.

Fra gli obiettivi del Festival ci sono invadere i quartieri con spettacoli multidisciplinari di qualità, offrire una vetrina alle compagnie teatrali professioniste che vi partecipano, agire come motore di sviluppo per un nuovo pubblico, creare occasioni di convivialità e inclusione sociale, fornire un impatto positivo alle attività della zona. In poche parole: rigenerazione urbana, impatto economico, innovazione culturale.

FringeMI Festival si divide in tre sezioni.
1. Programma Ufficiale, il cui spettacolo vincitore (decretato dal pubblico) sarà in cartellone nella stagione 2023/2024 presso il Teatro Elfo Puccini di Milano, con tempi e modalità da decidere autonomamente fra la compagnia vincitrice e la direzione artistica del Teatro Elfo Puccini.
2. Fringe Extra, palinsesto di spettacoli in luoghi diversi dai palchi del Programma Ufficiale.
3. Busker, palinsesto di teatro di strada, musica e giocoleria, in vari luoghi all’aperto dei quartieri in cui si svolge il festival.
Gli spettacoli delle prime due sezioni saranno selezionati tramite questo bando.
Per la sezione Busker rimandiamo alla parte finale del bando.
La V edizione del FringeMI Festival si terrà a Milano dal 5 all’11 giugno 2023.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Possono partecipare alla selezione artisti professionisti o compagnie professioniste di qualunque nazionalità, in possesso dei requisiti di agibilità ex-ENPALS o comunque scritturati secondo la normativa vigente, con spettacoli di qualsiasi genere e in qualunque lingua, editi o inediti.
La partecipazione alla selezione non comporta alcun costo.
Ogni artista/compagnia può proporre un’unica candidatura. Non saranno prese in considerazione altre candidature, da parte dello stesso artista/compagnia, oltre la prima giunta in ordine cronologico.
Gli spettacoli proposti dovranno essere:

  • in forma definitiva
  • di durata compresa tra i 45 e i 70 minuti
  • tecnicamente semplici, adatti a spazi non teatrali e di piccola dimensione
  • con tempi di montaggio e smontaggio non superiori ai 15 minuti

L’esecuzione della performance deve avvenire nel rispetto della normativa vigente in materia di sicurezza e COVID-19.

SVOLGIMENTO

Gli spettacoli selezionati per il Programma Ufficiale saranno replicati sullo stesso palco per 5 giorni consecutivi, dal martedì al sabato (6-10 giugno), con ingresso gratuito e in un orario di inizio da stabilire, ma compreso presumibilmente tra le 19.30 e le 22.
Gli spettacoli selezionati per il Fringe Extra avranno una o al massimo due repliche, in genere nei giorni di venerdì, sabato e domenica (9-11 giugno), a ingresso gratuito o a pagamento, in un palco differente da quelli del programma ufficiale.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

La domanda di partecipazione al Festival prevede la compilazione in ogni sua parte di un form online, che preghiamo artisti/compagnie di leggere e compilare con attenzione in ogni sua parte, perché gli organizzatori si baseranno su quelle informazioni sia per successive comunicazioni sia per scegliere gli spettacoli.
Il form è presente sul sito www.fringemi.com a questo link:

https://forms.gle/s8eWTcapTshAzATY9

Nel form online è richiesto di indicare se si tratta di un debutto assoluto, di una prima nazionale o di una prima milanese.
Va indicato inoltre il link al video integrale dello spettacolo proposto, tramite piattaforma usuale (Vimeo, Youtube, etc). Il video è obbligatorio per l’ammissione alla selezione, e non verranno accettati video trasmessi secondo altre modalità.
Eccezionalmente, e solo nel caso si tratti di un debutto assoluto e non sia presente il video, la direzione si riserva la possibilità di selezionare lo spettacolo previo invio del relativo progetto artistico e di un video di presentazione dell’artista/compagnia, e successivi confronti con l’artista/compagnia.

La deadline per la richiesta di partecipazione è la mezzanotte del 15 dicembre 2022. Qualsiasi invio successivo non verrà preso in considerazione.

CRITERI DI SELEZIONE

La direzione del Festival opererà una selezione delle domande ricevute secondo criteri di valore artistico e di fattibilità tecnico-logistica negli spazi a disposizione.
In considerazione del particolare periodo storico che stiamo vivendo, la direzione auspica l’invio di proposte artistiche che tocchino, direttamente o indirettamente, le tematiche dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile dell’ONU (https://unric.org/it/agenda-2030/). Ciononostante, non vi è alcun obbligo di presentare spettacoli che tocchino tali temi.
Gli spazi destinati ad ogni compagnia saranno stabiliti dalla direzione in base a criteri di opportunità tecnica e interesse specifico della tipologia di spettacolo.
La selezione avverrà entro metà febbraio 2023.

Gli artisti/compagnie selezionate saranno contattati telefonicamente o tramite e-mail per definire i dettagli della partecipazione nonché per sottoscrivere apposito contratto. Il contratto dovrà essere firmato e restituito entro e non oltre dieci giorni dalla ricezione.

Sarà data comunicazione dell’esito anche agli artisti/compagnie non selezionate. L’organizzazione si riserva il diritto di non dare alcuna spiegazione sui motivi dell’esclusione degli spettacoli.

COMPENSI

Agli artisti/compagnie che saranno selezionati per il Programma Ufficiale verrà corrisposto un cachet fisso di € 1000 totale, per 5 serate di spettacolo, IVA e eventuali altre tassazioni comprese.
Le eventuali spese SIAE (testo e musiche) saranno a carico degli organizzatori.
Le spese di agibilità ex-ENPALS saranno totalmente a carico del firmatario del contratto con l’organizzazione del Festival.
Gli artisti/compagnie sono sollecitati, al termine degli spettacoli, a richiedere, in maniera del tutto autonoma e a loro piacimento, un’offerta economica agli spettatori, sollevando l’organizzazione e i responsabili del locale da ogni responsabilità in merito.

Agli artisti/compagnie selezionati per il Fringe Extra, verrà corrisposto un compenso differente a seconda che l’ingresso allo spettacolo sia a pagamento o gratuito. Nel caso di ingresso a pagamento, spetterà il 70% dell’incasso totale, dedotta IVA (10%) e spese SIAE, mentre nel caso di spettacoli gratuiti il compenso verrà concordato con le singole compagnie selezionate, sulla base della tipologia delle spettacolo e dello spazio performativo individuato.

TECNICA

Data la natura particolare del Festival, gli spettacoli dovranno avere una scheda tecnica semplificata.
Il fatto che gli spettacoli siano flessibili e adattabili a location non convenzionali è un aspetto essenziale, e avrà grossa influenza in fase di selezione. Nel caso in cui il video trasmesso abbia tecnica più complessa di quella che si intende presentare, si prega di specificare chiaramente, nell’apposita sezione del form, quale sia la dotazione tecnica proposta per il FringeMI Festival. È altresì necessario specificare nel form online gli elementi scenografici dello spettacolo, che saranno a carico della compagnia.

Dopo la selezione, ogni compagnia/artista concorderà la scheda tecnica dello spettacolo (ivi comprese le scenografie) con la direzione tecnica del festival, in base alla natura dello spazio assegnato e alle esigenze tecniche di base che prevede lo spettacolo.

Il FringeMI Festival garantisce in ogni palco la presenza di una dotazione tecnica minima, adatta allo spettacolo ospite, coerente a quanto descritto nel form.
L’artista/compagnia può integrare l’allestimento tecnico dello spazio assegnato, in accordo con la direzione tecnica del Festival, in modo del tutto autonomo e con materiale proprio, di cui dovrà garantire la conformità alla normativa sulla sicurezza.

Ogni artista/compagnia, se lo desidera, potrà effettuare un sopralluogo tecnico dello spazio nelle settimane precedenti l’inizio del Festival, previo accordi con la direzione tecnica del Festival e il titolare del palco ospitante.
In ogni caso, avrà a disposizione lo spazio scenico prima dell’inizio dello spettacolo o delle repliche, per premontaggio e prove la cui tempistica e organizzazione saranno definiti in accordo con la direzione tecnica.
Il FringeMI garantisce la presenza di un tecnico presso ogni palco che effettua il montaggio dello spettacolo insieme ad artista/compagnia. Si fa presente però che ogni compagnia deve avere un proprio referente tecnico in loco, che segua montaggio, smontaggio e, soprattutto, esecuzione dello spettacolo per tutto il periodo delle repliche.

OSPITALITÀ E VIAGGI

Le spese di viaggio e di vitto sono a carico delle compagnie/artisti.
La direzione del Festival potrà segnalare strutture convenzionate, ma anche per tali strutture la prenotazione e la relativa spesa sono a carico delle compagnie/artisti.

COMUNICAZIONE

Il FringeMI Festival si occupa della promozione del festival online e offline, con copertura di entità identica per ogni artista/compagnia in palinsesto.
Le compagnie selezionate sono peraltro invitate ad effettuare autonome azioni promozionali relative al proprio spettacolo, attraverso mezzi propri e in qualunque modo desiderino, prima e durante il Festival, anche in accordo con la Direzione Comunicazione del festival.

PREMI

Il vincitore del Programma Ufficiale verrà decretato durante la serata conclusiva dell’11 giugno 2023, sulla base di una media ponderata delle votazioni che il pubblico farà al termine della visione di ogni spettacolo.
Lo spettacolo vincitore del FringeMI Festival entrerà nella stagione 2023/2024 del Teatro Elfo Puccini di Milano (www.elfo.org), in uno slot concordato con il teatro stesso, e rappresenterà il FringeMI Festival presso altri Fringe Festival internazionali.
Grazie alla collaborazione con la rivista online Stratagemmi, è previsto anche un Premio della Critica, designato da una redazione di giovani critici formati ad hoc.

LIBERATORIA

È facoltà del FringeMI Festival abbinare alla manifestazione operazioni di diffusione televisiva, radiofonica, fotografica e telematica. Ciascun partecipante autorizza, con l’adesione al concorso, la registrazione, la messa in onda e ogni forma di diffusione di immagine e materiale audiovisivo riguardante la propria performance, senza alcuna limitazione di spazio e/o tempo e senza avere nulla a pretendere sia da FringeMI Festival sia da eventuali emittenti pubbliche o private o collaboratori.

BUSKER

Questa sezione è stata introdotta in via sperimentale nel 2022, e a partire da quest’anno verrà riconfermata e ampliata.
Intendiamo inserire in questa sezione artisti di strada che si esibiscano a cappello in luoghi all’aperto da definire all’interno dei quartieri teatro del festival, con la collaborazione del Comune di Milano che mette a disposizione la collaudata piattaforma Stradarte.
L’obiettivo è quello di creare un palinsesto variegato, al fine di creare un impatto visibile attraverso un’arte di strada definita nell’accezione più ampia possibile, senza fermarsi a musica, clownerie e giocoleria.
Le artiste e gli artisti interessati a partecipare a tale sezione sono pregati di inviare la propria proposta artistica alla mail direzione@fringemi.com , entro il 31/1/2023. Saranno ricontattati dai responsabili della sezione, per concordare le modalità di partecipazione.